Regione Lombardia

La Regione Lombardia è il beneficiario coordinatore del progetto CON.FLU.PO. Insieme alla Regione Emilia Romagna e all'Autorità di Bacino del fiume Po ha costituito il Comitato di Coordinamento per le attività di gestione e conservazione del corridoio fluviale del Po, con particolare riguardo alla Rete Natura 2000. La Regione è responsabile delle azioni di monitoraggio sull'efficacia e sull'impatto delle altre azioni previste dal progetto. La Regione è anche interamente responsabile delle attività di divulgazione e didattica, mirate a diffondere le attività di progetto e a creare maggiore conoscenza sull'importanza conservazionistica legata alla deframmentazione fluviale, attraverso: la realizzazione del sito web, di una newsletter periodica, di un filmato divulgativo riassuntivo sul progetto, del posizionamento di bacheche illustrative, di conferenze stampa e la realizzazione di un convegno finale a livello internazionale. Per la didattica curerà la realizzazione di percorsi, strutture e kit, maggiormente mirati verso le scuole, anche mediante il supporto della Regione Emilia Romagna e delle Provincie di Piacenza e Rovigo e del Parco del Ticino.

Company Profile

La DG Agricoltura, organizzata in Unità Organizzative e Strutture, eroga contributi e fornisce assistenza tecnica alle aziende agricole, svolge attività di ricerca, sviluppo e innovazione per il comparto agricolo e agroalimentare, tutela le risorse ambientali, favorisce l'utilizzo di fonti energetiche biocompatibili, coordina e controlla l'attività venatoria e la pesca, realizza campagne di informazione e sensibilizzazione per una sana e corretta alimentazione e per la valorizzazione dei prodotti agricoli e agroalimentari tipici lombardi. All'interno dell'Unità Organizzativa Sviluppo di Sistemi Forestali, Agricoltura di Montagna, Uso e Tutela del Suolo Agricolo, la Struttura Sviluppo dell'Agricoltura di Montagna e dell'utilizzo Sostenibile dei Terreni Agricoli svolge, nello specifico le seguenti funzioni:

• Tutela della fauna ittica e applicazione misure previste dal Fondo Europeo Pesca;

• Investimenti per le aziende agricole di montagna e gestione misure PSR riguardanti gli investimenti non produttivi , l'indennità degli agricoltori delle zone montane e i pagamenti agro ambientali;

• Promozione alla produzione di biomasse vegetali ad uso energetico.

Log-in