Latest news

Newsletter 15 del 16 Giugno 2017

CONFLUPO – Costituita la Consulta Pesca Po

Il giorno 15 giugno 2017 è certamente una data storica per la gestione del fiume Po, in quanto gli assessori alla Pesca delle Regioni del Veneto, Emilia-Romagna, Lombardia e Piemonte assieme all’Autorità di Bacino del Fiume Po si sono dati appuntamento a Milano per istituire la “Consulta Pesca Po”, tavolo permanente consultivo interregionale per affrontare in modo unitario e coordinato la gestione della pesca nel più grande fiume italiano.

 Va ricordato come questo atto sia il frutto di un lungo percorso portato avanti all’interno del progetto life CONFLUPO, ed iniziato il 30 settembre 2015 quando a Boretto Po a bordo della motonave Stradivari è stata promossa la tavola rotonda  “La gestione unitaria del fiume: obiettivi e decisioni” all’interno del  convegno “Una pesca sostenibile per valorizzare il fiume Po” organizzato con il Life Barbie.

 Presieduta dagli assessori all’Agricoltura della Lombardia, Gianni Fava, e dell’Emilia-Romagna, Simona Caselli, oltre ad Angelo Salsi in rappresentanza del Programma Life, Francesco Puma, segretario generale di AdbPo, e il generale Alessandra Stefani, vice-capo del Corpo Forestale dello Stato, in questo incontro si sono cercate di individuare soluzioni condivise e durature che tenessero conto della complessità del problema e dell’area per giungere ad una gestione unitaria, condivisa e sostenibile del corridoio ecologico fluviale.

 17/03/2017 inaugurazione Passaggio per pesci di Isola Serafini, da sinistra: Angelo Salsi - capo Unità UE, Roberto Maroni - Presidente di Regione Lombardia, Simona Caselli - Assessore all’Agricoltura dell’Emilia Romagna, Michele Sfriso - Sindaco di Monticelli d’Ongina, Gianni Fava - Assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia.

A fronte di ciò il 25 febbraio 2016 è stato sottoscritto tra AdbPo, Regione Lombardia, Regione Emilia-Romagna, Regione Veneto e Regione Piemonte,  un Protocollo d’intesa Per una gestione sostenibile ed unitaria della pesca e la tutela del patrimonio ittico del fiume Po.

 Il Tavolo di lavoro tra le regioni, costituitosiper l'attuazione del protocollo, ha realizzato un Piano d’Azione per il Po che è stato presentato il 17 marzo 2017 all’inaugurazione ufficiale del passaggio per pesci di Isola Serafini.

 Con la realizzazione del passaggio per i pesci ad Isola Serafini e l'istituzione della Consulta Pesca possiamo dire che il life CONFLUPO ha permesso di ricongiungere il fiume Po, dopo decenni di separazione, sia sul piano ecologico che amministrativo.

Log-in