Networking

 European Commission web links


 Institution


 Networking


Events

I life si incontrano

I life si incontrano  21/05/2015  Life meeting            21/05/2015Un momento di fondamentale importanza nell'ambito delle attività di networking è quello della condivisione di esperienze, attività, buone pratiche, ma anche problematiche tra i diversi progetti Life che si occupano di analoghe tematiche.

Per questo motivo il Life CON.FLU.PO, in collaborazione con il Life Barbie, ha voluto dar vita al gruppo I Life si incontrano, creando un sistema di stretto raccordo tra i progetti Life nazionali che si occupano di tematiche riconducibili alla conservazione di specie ed ecosistemi fluviali.

I Life si incontrano, ha voluto essere anche il titolo del primo incontro che si è tenuto il giorno 21 maggio 2015 - giornata europea di celebrazione della Rete Natura 2000 - presso la sede del Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Occidentale di Corte Giarola - Collecchio (PR).

Vi hanno preso parte 9 progetti Life: CON.FLU.PO., BARBIE, LAMBROVIVO, RII, MAKING GOOD NATURA, RINASCE, CSMONLIFE, MERMAINDS e TROTA, che durante la sessione mattutina hanno avuto la possibilità di illustrare le attività di progetto, mentre nel pomeriggio si è avuta una tavola rotonda sulle tematiche della conservazione di specie ed ecosistemi fluviali.

 Il secondo incontro si è tenuto il 30 settembre 2015 nell'ambito del convegno "Una pesca sostenibile per valorizzare il fiume Po"organizzato in collaborazione con il Life Barbie a Boretto (RE) a bordo della Motonave Stradivari.

La mattina i 70 intervenuti hanno partecipato alla tavola rotonda "La gestione unitaria del fiume: obiettivi e decisioni", presieduta dagli assessori all'Agricoltura della Lombardia, Gianni Fava, e dell'Emilia-Romagna, Simona Caselli, oltre ad Angelo Salsi (videoconferenza) in rappresentanza del Programma Life, Francesco Puma, segretario generale di AdbPo, e il generale Alessandra Stefani, vice-capo del Corpo Forestale dello Stato.

Questo ha portato per la prima volta alla sottoscrizione da parte degli Assessori all'Agricoltura delle 4 Regioni coinvolte nella gestione del Po (Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto) di un accordo promosso da AdbPo "Per una gestione sostenibile ed unitaria della pesca e la tutela del patrimonio ittico nel fiume Po" che ha dato vita a un Tavolo tecnico per la stesura di un Piano d'Azione per il bacino del Po.

Il pomeriggio invece è stato dedicato al programma I Life si incontrano, con un momento di confronto diretto con gli stakeholders, con particolare riguardo alle problematiche inerenti il corridoio fluviale del Po. E' stata redatta una sintesi dei vari interventi che è stata inviata a tutti i referenti dei progetti afferenti a questo gruppo.

Convegno del 30/09/2015 a Boretto
Conference of 30/09/2015 in Boretto


Il terzo incontro dell’iniziativa I Life si incontrano si è tenuto il 19 settembre 2016 presso la sede di Regione Lombardia, capofila del progetto Life CON.FLU.PO, ed è stato caratterizzato da una tavola rotonda sulle problematiche e relative proposte di soluzione per una corretta gestione e riqualificazione dei corridoi fluviali.

In particolare sono state affrontate le tematiche inerenti:

- vigilanza e controllo,

- armonizzazione normativa,

- pesca sostenibile,

- turismo,

- gestione nei siti Rete Natura2000.

 sulle quali sono stati discussi i contributi dei referenti degli 11 progetti Life (ACQUALIFE, BARBI, CONFLUPO, CSMON LIFE, GESTIRE, IP GESTIRE 2020, LAMBROVIVO, MAKING GOOD NATURA, RII, RINASCE, TROTA) che hanno aderito a questa iniziativa. 

 Quanto emerso è stato recepito nel programma di Azioni del Protocollo d’intesa per una gestione sostenibile e unitaria della pesca e la tutela del patrimonio ittico nel fiume Po che è stato elaborato da parte del Tavolo Tecnico istituzionale formato da AdbPo e dai rappresentanti di Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto. 

 


Log-in