Agenzia Interregionale per il Fiume Po (AIPO)

Fa parte del Comitato di Coordinamento e si occupa insieme alla Regione Lombardia ed Emilia Romagna della diffusione e messa in rete delle attività del Comitato in merito alla conservazione del corridoio fluviale del Po. Facendo parte del Gruppo di Studio per il Passaggio Pesci insieme con l'AdbPO e la Provincia di Piacenza ha il ruolo di supervisione tecnica sulla progettazione degli interventi di ripristino della continuità del corridoio fluviale, del sistema di controllo e degli altri interventi infrastrutturali previsti.

Company profile

Con quattro leggi approvate dai Consigli Regionali di Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, è stata istituita, dal 2003, l' Agenzia Interregionale per il fiume Po – AIPo, ente strumentale delle quattro Regioni, che raccoglie l'eredità del disciolto Magistrato per il Po (istituito nel 1956) e cura la gestione del reticolo idrografico principale del maggiore bacino idrografico italiano, occupandosi, essenzialmente, di sicurezza idraulica, di demanio idrico e di navigazione fluviale.

Per svolgere tali funzioni, AIPo è articolata con sedi territoriali nel bacino - da Torino (Moncalieri), fino a Rovigo - e ha la sua sede principale a Parma.

 

Log-in





Il sito è realizzato con il contributo dello strumento finanziario LIFE della Comunità Europea.