09/03/2018 - Inaugurazione della conca di navigazione di Isola Serafini

09/03/2018 - Inaugurazione della nuova conca di navigazione di Isola Serafini

Inaugurazione della nuova conca di navigazione di Isola Serafini sul fiume Po, che si terrà a bordo di una motonave attrezzata, venerdì 23 marzo 2018 alle ore 14:30, in comune di Monticelli D'Ongina (Pc).

La conca, che consente la navigazione da Piacenza fino al Mare Adriatico, è compresa nel Progetto INIWAS, dell’importo complessivo di 46.414.000€, volto a rimuovere sei colli di bottiglia lungo le vie navigabili interne dell'Italia settentrionale, cofinanziato per il 20% dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma CEF. 

Per partecipare: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

11/01/2018 - Spostamenti degli storioni dotati di trasmettitori

11/01/2018 - Spostamenti degli storioni dotati di trasmettitori

Nell’ambito dell’attività di monitoraggio del progetto (Azione D2 Controllo dell’efficacia dei ripopolamenti di Acipenser naccarii* e delle altre specie ripopolate”) che mira a verificare in modo diretto l’efficacia dei ripopolamenti di storione cobice* e delle 4 specie di Ciprinidi reofili rilasciati a conclusione delle specifiche attività di riproduzione e allevamento, stiamo ottenendo dalla scarico dati dalle boe interessanti informazioni sugli spostamenti degli storioni liberati con emettitore sonar.  

Gli storioni si muovono con notevole velocità! Ecco alcuni spostamenti: lo storione che porta il trasmettitore n° 11645 (chiamiamolo storione 11645) era stato segnalato nella zona di Santa Maria Maddalena (RO) il giorno 14 agosto 2017 alle ore 04:36 e il giorno successivo (15 agosto) lo stesso storione è transitato nella zona di Papozze alle ore 03:25: in meno di 24 ore ha percorso circa 40 km! Lo storione 11607 era stato rilasciato a Piacenza il 16 maggio 2017, è transitato a Bereguardo il 7 settembre 2017.

Oltre che per verificare l’efficacia della rete di monitoraggio e dei ripopolamenti, i dati che stiamo raccogliendo sono molto importanti per approfondimenti dello studio della specie.

E il nostro lavoro continua!

21/12/2017 - A Isola Serafini vige il divieto di pesca

Sia Regione Lombardia che Regione Emila Romagna hanno istituito, a seguito del apertura del passaggio per pesci a Isola Serafini, il divieto di pesca sul fiume Po nei pressi della diga ENEL Green Power in comune di Monticelli d’Ongina (PC).

Nello specifico con Decreto n. 7452 del 22 giugno 2017 di Regione Lombardia e con Delibera n. 1528 del 10 ottobre 2017 di Regione Emilia Romagna è stata istituita una zona di tutela ittica con divieto assoluto di pesca sul fiume Po per un tratto di 400 metri a valle della diga,  in modo tale da proteggere in particolare le specie migratorie che risentono del richiamo creato dall’apertura del passaggio e quindi dal rischio dalla pesca che si esercita in quelle aree.

Grazie al coinvolgimento del Servizio Parchi della Regione Emilia Romagna, il divieto verrà esteso anche a monte della diga. L’area infatti ricade nella zona protetta denominata SIC/ZPS IT 4010018 Fiume Po da Rio Boriacco a Bosco Ospizio”, che ne risulterà ulteriormente valorizzata in qualità ambientale. 

10/11/2017 - Visita presso la scala di risalita per pesci

Il giorno 10 Novembre 2017 ha avuto luogo presso la Centrale ENEL GREEN POWER di Isola Serafini una visita guidata da parte di una delegazione della Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento del Territorio, guidati dall’Ing. Tiziano Putelli Membro dello staff della Direzione del Dipartimento del territorio.
I referenti di Regione Lombardia hanno condotto gli ospiti in un’approfondita visita di tutta la struttura. Particolare interesse ha suscitato la cabina di monitoraggio dotata delle due telecamere che in continuo, h24, registrano i passaggi dei pesci in tempo reale su un PC, dotato di un software dedicato che contribuisce al riconoscimento ed alla catalogazione del numero dei pesci e delle specie in transito. Altro spunto di interesse è stata la descrizione dettagliata del funzionamento delle camere di cattura sperimentali che sono parte integrante e dotazione innovativa dell’intera opera. I vertici di Enel GP che hanno autorizzato la giornata di visita, hanno anche offerto l’opportunità di una visita guidata della Centrale accompagnati dal Direttore tecnico.

Visita della delegazione della Repubblica e Canton Ticino del 10 novembre 2017

Log-in





Il sito è realizzato con il contributo dello strumento finanziario LIFE della Comunità Europea.